Ristorante La Tortuga

Il profumo del Lago di Garda sopra ogni cosa. Siamo infatti a nord ovest della costa gardesana, lì dove le limonaie sbocciano verdi e gialle. A pochi passi dal porticciolo di Gargnano apre le porte la Tortuga. Un tempo osteria per pescatori, romantica e intrepida nel suo cimento: merito di un’idea nata ottant’anni fa e affidata ai nonni di Orietta, ora padrona di casa assieme ai genitori Danilo e Maria. Oggi il ristorante rimane legato al desiderio di offrire al viandante un angolo di quiete in cui consumare piatti eccelsi preparati con straordinaria nonchalance. «La Tortuga, dunque: questo il luogo che riserva forti emozioni unite alla familiarità del servizio». Tanto lavoro da parte di tre generazioni che si sono prostrate con passione al mondo della gastronomia nazionale e che hanno raggiunto grandi traguardi fino a vedersi appuntare una Stella Michelin, una stella polare a indicare la direzione da seguire a questa cucina, perfettamente confermata, incoraggiata. Guardando scrupolosamente il lavoro di mani capaci e perfezionando quotidianamente un’arte così complessa, Orietta si innamora dei ricordi che la vedevano spettatrice partecipe alle creazioni della nonna e diviene cuore pulsante della Tortuga.
Tra le mani ha il senso della genuinità, della semplicità e della concretezza al tempo stesso. Il luogo è intimo, raccolto, estremamente familiare ma comunque discreto: un restyling d’abito radicale – appena concluso – ha lasciato però intatta l’atmosfera del ristorante che rima con eleganza e cordialità. In questo scrigno: «La stagionalità è il direttore d’orchestra del pentagramma di cucina, recando ogni giorno freschezze e novità: comanda il mercato – quello del pescato e quello contadino -, comanda la terra – con primizie stagionali raccolte seguendo il ritmo della natura -, comandano le acque dolci del Lago e quelle saline dei mari che portano nel ristorante la freschezza della qualità, comanda la passione di una famiglia che ha donato il suo tempo a gourmet di ogni dove, rendendoli partecipi di una storia gastronomica lunga tre generazioni».

presente nella casa

Indirizzo: Via XXIV Maggio, 5 Gargnano BS