Ristorante Due Colombe

Partiamo da qui, dagli ingredienti che compongono il Due Colombe. I fondamentali, vale a dire la cucina e lo chef. Ma anche una location magica, uno staff presente e preparato, un ambiente accogliente e familiare, esperienza e coinvolgimento. «Fare cucina significa per me “ascoltare” ogni ingrediente e trattarlo con rispetto, usando tecnica e passione, con l’obiettivo di creare piatti semplici, buoni, sani. Le materie prime devono essere le migliori che le stagioni ed il mercato possono offrirmi; il mio compito è assemblarle, partendo da un’idea o da un’ispirazione, e non dalla necessità di voler stupire ad ogni costo. Credo fermamente che una creazione gastronomica, per quanto innovativa, debba essere soprattutto anche leggibile e comprensibile». Ecco dunque il pensiero dello chef stellato Stefano Cerveni, che in questo modo definisce e sottolinea la sua idea di cucina e il suo modus operandi, nato parecchi anni fa, dall’esempio di nonna Elvira Saiani, e dei genitori Giuseppe e Clara, che portano il piccolo Stefano ad appassionarsi all’antica arte della gastronomia e dell’ospitalità.
Oggi è lui stesso, con la moglie Sara, a tirare le fila della sua realtà, gestendo con maestria una ristorazione davvero curata, in preparazione e presentazione: «La mia è una cucina a 360 gradi, che propone sia capisaldi del territorio, rivisitando il meglio della tradizione franciacortina, sia piatti più creativi. Questo è l’aspetto sul quale sto puntando maggiormente perché voglio esprimere questo progetto culinario attraverso le mie continue ispirazioni senza abbandonare le mie radici»; volontà che, ad ammirare e ad assaggiare i piatti, può dirsi pienamente riuscita. Da non sottovalutare la location, davvero incantevole: è infatti a Borgonato di Corte Franca, tra i vigneti della Franciacorta, all’interno del borgo antico San Vitale che si colloca il meraviglioso ristorante, trasferitosi da Rovato nell’ottobre 2010. Idee salde e equilibrio perfetto, per una cucina che si fa davvero fatica a dimenticare.

presente nella casa

Via Foresti, 13, 25038 Borgonato BS