Erika Trojer

Dal mondo della moda a quello dell’arte. L’eclettica proprietaria dell’abitazione si forma a Milano presso importanti case (quali Versace e Jil Sander) per poi scoprire, solo in un secondo momento, una passione travolgente per l’arte del recupero. Scarti d’ogni tipo e provenienza, nelle sue mani, prendono vita e si trasformano in pezzi unici. Alcune sue realizzazioni compaiono negli interni della dimora. Con estro creativo affronta, supportata da esperti in materia, il restauro della propria abitazione e dell’atelier in cui lavora, un vecchio forno nei pressi del Lago di Como.