ARCHITETTO PIERA ZECCHINATO

Diplomatasi in un istituto d’arte e laureatasi in Architettura al Politecnico di Milano nell’anno 1988, l’architetto Piera Zecchinato ha iniziato presto un percorso lavorativo che l’ha accompagnata, durante gli anni di formazione, presso vari studi professionali di architettura e ingegneria. Durante l’ultimo anno di corso ha cominciato la sua attività come libera professionista. Realizza progetti prevalentemente di tipo residenziale, commerciale/terziario ed edifici destinati alla logistica, ma anche asili e ambienti ludici (discoteche), inoltre disegna anche mobili e oggetti di design. Ha progettato edifici all’estero, come ad esempio un hotel in Costa D’Avorio, varie ville residenziali private in Kenia, in Ungheria e in Francia. Quando si approccia alla realizzazione di qualsiasi manufatto, grande rilevanza viene data all’utente che fruirà dello stesso, ma la sua attenzione si pone non soltanto sulla struttura, bensì anche e soprattutto su tutti gli elementi a essa connessi, come il sito di intervento, l’orientamento, i materiali, la luce e in generale su tutti gli elementi che caratterizzeranno l’opera nel suo insieme. Fin dall’inizio della sua attività professionale l’architetto Zecchinato si è sempre ispirata al suo maestro Giorgio Grassi, i cui insegnamenti sono i pilastri sui quali si fonda il suo lavoro. 

presente nella casa

Via C. Cerioli, 42 Seriate (Bergamo)